Visita di don José Miguel Nuñez

Questa è una settimana speciale, perché in casa abbiamo un ospite speciale. Nel linguaggio salesiano viene chiamato il Visitatore Straordinario. Si chiama don José Miguel Nuñez (si pronuncia Hosé Mighel Nugnez), viene da Siviglia (Spagna), dove è Direttore della comunità salesiana Bartolomé Blanco, e parla molto bene italiano, ma se gli parlate in spagnolo comprende e risponde. Starà con noi alcuni giorni, fino a mercoledì 24 ottobre.

È tradizione che il Rettor Maggiore dei Salesiani, che è il successore di Don Bosco, mandi un confratello a portare i propri saluti e il proprio sostegno ad ogni comunità salesiana, ai giovani, ai collaboratori e alle famiglie. È una visita fraterna, per incoraggiare e confermare nella missione educativa e pastorale con i giovani. È bello sapere che quanto avviene nella nostra casa all’Agnelli interessa il Rettor Maggiore, interessa Don Bosco oggi.

Come mai non è venuto lui di persona? Ve lo spiego con alcuni numeri. I salesiani nel mondo sono quasi 15 mila, all’Agnelli siamo in 16. La nostra è una delle 45 comunità salesiane presenti in Piemonte, ma nel mondo sono 1892 le case salesiane e sono distribuite in 132 Nazioni: nelle Americhe, in Africa, in Europa, in Asia, in Oceania.

Pur con tutta la buona volontà il Rettor Maggiore non ce la farebbe a visitare di persona tutte le case. E quindi manda un proprio rappresentante per sapere come vanno le cose e per incoraggiare e orientare la missione salesiana. Il Rettor Maggiore è il padre spirituale di tutti i salesiani nel mondo ed è bello che venga a incontrarci, anche se per un breve tempo. E noi tutti, confratelli, giovani, collaboratori e famiglie, siamo contenti di poter accogliere don José Miguel Nuñez, rappresentante del Rettor Maggiore in quanto successore di Don Bosco. E da lui confermati e rimotivati riprenderemo il servizio di continuare ad essere noi oggi Don Bosco all’Agnelli.

Lunedì 22 ottobre ci sarà l’incontro coi ragazzi del biennio dalle 8,00 alle 8,30: seguirà l’incontro con i ragazzi del CFP dalle 8,30 alle ore 9,00. Sempre lunedì nel tardo pomeriggio don Josè Miguel incontrerà i giovani dell’Housing Sociale e in serata i giovani dell’oratorio e i parrocchiani. Martedì mattina sarà la volta dei giovani del triennio della scuola superiore dalle 8,00 alle 8,30. Seguiranno colloqui con i responsabili e i docenti dei vari settori.

A nome di tutta l’Agnelli, diamo il benvenuto a don Josè Miguel!

Don Claudio Belfiore

20181020_095224 20181020_095234 20181020_104133 20181020_110314
Recent Posts