Torniamo a scuola più consapevoli e responsabili: insieme possiamo/dobbiamo proteggerci tutti.

Le 7 regole per il rientro a scuola in sicurezza:

Temperatura

Se hai più di 37,5° oppure sintomi di infezione respiratorie acute (febbre, tosse, difficoltà respiratorie, mancanza di olfatto e di gusto…) parlane subito con i genitori e NON venire a scuola

Mascherina

Quando sei a scuola e NON è garantito il distanziamento minimo di 1 metro o durante ogni spostamento dall’aula, indossa la mascherina, anche di stoffa, per la protezione del naso e della bocca

Ascolta

Segui le indicazioni degli insegnanti e rispetta la segnaletica

Distanziamento

Mantieni sempre la distanza di 1 metro, evita gli assembramenti (soprattutto in entrata-uscita, durante gli intervalli e gli spostamenti da e per la classe) e il contatto fisico con i compagni

Lava le mani

Lava frequentemente le mani o usa gli appositi dispenser per tenerle pulite; evita di toccarti il viso e la mascherina

Fai attenzione

Sii attento e prudente anche fuori della scuola: sui mezzi di trasporto e nei locali pubblici, quando fai attività sportiva e sei in compagnia degli amici, in tutte le attività extrascolastiche. Gli effetti di ciò che farai possono risultare gravi per te, per la tua famiglia e i nonni, per i tuoi compagni di scuola

DPI personali

Ti chiediamo di venire a scuola con le seguenti dotazioni di tua responsabilità: la mascherina (da cambiare ogni giorno), un flacone di gel igienizzante, la sacca che ti regaleremo (da lavare almeno ogni 3 giorni), i guanti in lattice per i laboratori (Superiori e Cnos-Fap), bustina di plastica sigillabile per i fazzoletti di carta usati.

Ingressi differenziati: orari e zone di riferimento

SCUOLA MEDIA

Gli studenti delle Medie possono entrare in Istituto dopo le 7.15, con ingresso da Corso Unione Sovietica. Il cancello di Via Sarpi apre alle 7.30.

Le zone assegnate agli studenti delle Medie sono il cortile antistante il porticato verde, il cortile a lato dell’Aula Magna e la zona Oratorio lato campo beach volley. Non è consentito andare in Sala Mensa e nelle zone adiacenti. Docenti e assistenti accolgono gli studenti e vigilano perché siano osservate le norme base.

Alle 7.50 i gruppi classe delle Medie salgono in aula, accompagnati dai docenti della prima ora (o eventuali sostituti) che li radunano nei punti di raccolta stabiliti.

SCUOLA SUPERIORE

Gli studenti delle Superiori (ITT e Licei) possono entrare in Istituto dopo le 7.30 con ingresso da Corso Unione Sovietica e da Via Sarpi.

Le zone assegnate agli studenti delle Superiori sono la Sala Mensa, il cortile antistante e il porticato in zona laboratori ITT ( colonnato blu ).

A partire dalle 8.00 le aule del Triennio ITT e del Liceo saranno aperte e gli studenti del triennio, mantenendo sempre la mascherina e il distanziamento, potranno salire. Docenti e assistenti accolgono gli studenti e vigilano perché siano osservate le norme base.

Alle 8.15 i gruppi classe del Biennio ITT-Liceo si dispongono in file ordinate, mantenendo sempre la mascherina e il distanziamento, nel cortile antistante la sala Mensa e in prossimità dell’ingresso scala più prossimo alla propria aula:

–  scala lato salesiani: 2 Lic A, 2 Lic B, 1 ITT A, 1 ITT B, 1 ITT C

–  scala lato sale studio: 2 ITT A, 2 ITT B, 2 ITT C, 1 Lic A, 1 Lic B.

Si sale accompagnati dal docente della prima ora (o eventuali sostituti). Gli studenti del triennio attendono e poi salgono in autonomia: gli assistenti vigilano perché siano osservate le norme base.

CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE

Gli allievi del CNOS-FAP possono entrare in Istituto dopo le 8.00 con ingresso da Corso Unione Sovietica e da Via Sarpi.

Le zone assegnate agli allievi del Cnos-Fap sono il campo in erba, il porticato adiacente il centro e, dopo le 8.15, il cortile antistante il Centro. Non è consentito andare in Sala Mensa.

Formatori e assistenti accolgono gli allievi e vigilano perché siano osservate le norme base. Alle 8.30 i gruppi classe del Cnos-FAP vanno in aula accompagnati dai formatori della prima ora (o eventuali sostituti) che li radunano nei punti di raccolta stabiliti.

Quanti entrano all’interno dell’Istituto Edoardo Agnelli sono tenuti alle NORME DI BASE:

  • indossare e tenere correttamente la mascherina (coprendo bocca e naso) • mantenere il distanziamento fisico di almeno 1 mt da tutte le persone ed evitare l’assembramento
  • igienizzare sovente le mani (acqua e sapone oppure gel igienizzante, proprio o dell’Istituto)

All’interno dell’Istituto Edoardo Agnelli ci sono diversi ambienti/settori scolastici e formativi, con personale, spazi e orari differenziati:

  • la Scuola Secondaria di I° grado (Medie)
  • la Scuola Secondaria di II° grado (ITT e Licei)
  • il Centro di Formazione Professionale (Cnos-FAP)

Per evitare al massimo le condizioni di assembramento e per contenere la diffusione della SARS- Cov-2, si è deliberato di diversificare gli orari di ingresso/uscita, della modulazione oraria e delle pause/pranzo tra i tre ordini di scuola presenti nell’Istituto.

Orari scolastici/formativi: il tempo scuola

SCUOLA MEDIA

7.15     possibilità di ingresso in Istituto: cortile antistante porticato verde, cortile lato Aula Magna e zona Oratorio lato campo beach volley

7.50     inizio scuola

10.25   intervallo di 30 minuti

10.55   ripresa attività scolastica

13.15   fine lezioni e inizio servizio mensa

14.30   raduno per andare in studio

Tutte le classi delle Medie hanno lezione il martedì pomeriggio. La sezione musicale anche il giovedì pomeriggio.

SCUOLA SUPERIORE

7.30     possibilità di ingresso in Istituto: Sala Mensa e cortile antistante, dalle 8.00 aule Triennio

8.15     il Biennio va in aula, alle 8.20 iniziano le lezioni per tutte le Superiori

10.00   intervallo di 20 minuti

10.20   ripresa attività scolastica

12.00   intervallo di 10 minuti

12.10   ripresa attività scolastica

13.50   fine lezioni e inizio servizio mensa

14.45   inizio studio pomeridiano

Rientri: Biennio ITT lunedì; 3 e 5 Mec, 4 e 5 Eln mercoledì; 3 Eln, 3 Inf e 4 Mec giovedì.

FORMAZIONE PROFESSIONALE

8.00     possibilità di ingresso in Istituto: porticato del Cnos-FAP, campo calcio in erba

8.30     inizio attività formativa

10.20   Intervallo di 20 minuti

10.40   ripresa attività scolastica

12.20   Intervallo di 20 minuti

12.40   Intervallo di 20 minuti

14.30   fine attività formativa

La didattica è prevista in presenza ma può essere integrata con moduli di didattica digitale, come previsto nel Piano Scolastico di Didattica Digitale Integrata

Le aule:

Ogni classe in orario scolastico ha una propria aula, non condivisa con altre classi, che garantisce un distanziamento fisico (inteso come un metro fra le rime buccali degli alunni) superiore a quanto richiesto come minimo dal CTS.

Ogni aula è dotata di erogatore gel igienizzante e prodotti per la pulizia dei banchi e della cattedra. Proprio per porre i ragazzi in una situazione di massima sicurezza, nell’estate 2020, sono state ripristinate sette aule didattiche.

Anche i Laboratori in uso (Tecnici di indirizzo; Chimica e Biologia; Informatica ) assicurano il distanziamento fisico.

Durante le lezioni:

In aula è facoltà del docente e del formatore indicare quando e se togliere la mascherina, dopo di che si procede ad igienizzare le mani

Aspetta che l’insegnante dica di togliere la mascherina

Sono autorizzate sia le mascherine chirurgiche sia quelle in stoffa (dette di comunità)

In ogni situazione dove sia previsto lo spostamento dal banco e l’avvicinamento a qualcuno è obbligatorio indossare la mascherina prima di muoversi.

Se richiesto, un docente può autorizzare un allievo che ne facesse richiesta ad indossare la mascherina durante le ore di lezione, anche con distanziamento garantito

Se lascia la postazione e si muove tra i banchi deve indossare anche la mascherina

Nel corso della giornata ogni docente sia attento allo stato di salute degli studenti e segnali al Referente Covid la eventuale presenza di studenti con sintomi simil-influenzali

Ogni allievo/a è responsabile e verifica la corretta disposizione del proprio banco (segnaletica a terra) per il distanziamento fisico, e il docente ne è il garante

Se un docente si avvicina ad uno studente per dei chiarimenti, entrambi indossano la mascherina

Durante lavori di gruppo si deve tenere la mascherina

Durante le attività di laboratorio è obbligatorio l’utilizzo corretto della mascherina

Durante le ore di lezione i docenti e i formatori, a loro discrezione e non più di uno alla volta, possono autorizzare gli allievi ad uscire dall’aula per andare al bagno.

I cellulari vanno tenuti spenti nello zaino (non vengono ritirati). Si applicano le sanzioni come da regolamento qualora venissero usati in modo improprio durante le ore di lezione

Ad ogni allievo/a sarà regalata una sacca in cotone per deporre al suo interno la giacca; la sacca sarà collocata dietro la sedia appesa allo schienale

Per motivi igienico-sanitari gli appendi abiti non possono essere utilizzati

Per motivi igienico-sanitari e per evitare promiscuità di oggetti, non è consentito passare ad altri strumentazioni personali (matita, gomma, libro, righello, calcolatrice…)

Ogni aula è dotata di un diffusore gel igienizzante

Ogni docente provvede a sanificare la postazione docente al termine del suo modulo orario

Quando si fa uso del computer di classe si devono indossare i guanti di lattice

Nelle aule e nelle zone di accesso agli ambienti è presente un cestino per lo smaltimento delle mascherine chirurgiche e dei fazzoletti di carta

Gli intervalli:

Nessun gruppo entra o esce dall’aula in autonomia, ma sempre accompagnato dal docente, dal formatore o da eventuale sostituto (d’ora in poi useremo la parola assistenti). Questa norma vale per tutti gli spostamenti che avvengono all’interno dell’Istituto E. Agnelli. L’assistente apre la fila del gruppo classe e ne regola l’andamento, favorendo il passaggio di eventuali altri gruppi.

Gli assistenti anticipano di alcuni minuti il raduno del gruppo classe e stanno con gli allievi negli spazi assegnati, in modo da essere pronti e vigili a dare indicazioni sul corretto distanziamento di almeno 1 mt e sull’uso della mascherina.

Gli spazi assegnati per gli intervalli e la ricreazione dopo il pranzo sono i seguenti:

SCUOLA MEDIA

Oratorio e cortile adiacente l’Aula Magna; al mattino il campo antistante il porticato verde, mentre al pomeriggio solo il martedì per il rientro a scuola delle Medie

SCUOLA SUPERIORE

Sala Mensa e cortile antistante, porticato in zona laboratori ITT, cortile grande (eccetto il martedì), campo in erba all’occorrenza

CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE

campo in erba, cortile antistante la segreteria del Centro, porticato arancione

Per le Medie e le Superiori non sarà possibile la distribuzione di brioche e pizzette come gli anni scorsi. Si raccomanda di portarsi la merenda da casa, evitando di passarla tra compagni e di fare scambi di oggetti. Per evitare assembramenti e garantire un minimo di servizio verranno attrezzati nuovi punti di distribuzione con le macchine automatiche, a cui si potrà accedere garantendo il distanziamento fisico ed evitando gli assembramenti.

Utilizzo della sala mensa:

Al fine di garantire il distanziamento dei posti a tavola e ridurre i contatti con persone esterne alla Scuola, fino a indicazione diversa si applicheranno le seguenti indicazioni:

per chi ha rientro a scuola è obbligatorio fermarsi a scuola per il pranzo, potendo scegliere di acquistare il pranzo dalla Ditta Genesi o di portarsi il pranzo da casa (verrà dato un ambiente consono per la consumazione del pasto)

chi sceglie di frequentare lo studio pomeridiano deve fare pranzo a scuola, portato da casa o acquistato

PER LE MEDIE: chi non ha rientro a scuola e non frequenta lo studio pomeridiano non può fermarsi a scuola solo per il pranzo. PER LE SUPERIORI: siccome il numero di utenti è minore, gli studenti delle superiori possono fermarsi per il pranzo e la ricreazione e poi andare a casa

la prenotazione dei pasti (compreso chi porta il pranzo da casa) va fatta entro ogni venerdì per la settimana seguente accedendo al sistema di prenotazione online

il pagamento dei pasti va effettuato con bonifico o con satispay, evitando il contante con relativo passaggio in amministrazione

prima di accedere alla Sala Mensa è obbligatorio igienizzare le mani (con acqua e sapone oppure gel igienizzante proprio o fornito dalla Scuola)

in tutte le fasi di attesa per ritirare il pasto è obbligatorio tenere la mascherina indossata e mantenere la distanza di 1 mt dalle altre persone; la mascherina potrà essere tolta solo nel momento in cui ci si è seduti al posto indicato dagli assistenti. prima di alzarsi e ripulire il proprio posto, è obbligatorio indossare la mascherina; dopo aver differenziato i resti del pranzo e posato il vassoio è obbligatorio igienizzare le mani (con acqua e sapone oppure gel igienizzante proprio o fornito dalla Scuola)

per evitare lunghe code di attesa e perdite di tempo è opportuno che ogni persona abbia una propria confezione di gel igienizzante

In Sala Mensa possono pranzare in contemporanea circa 180 persone, garantendo il distanziamento a tavola e la distribuzione dei pasti con personale adeguato.

L’iscrizione allo Studio Assistito avviene compilando il modulo e indicando con precisione i giorni e gli orari di uscita, e inviandolo debitamente compilato a segreteria@istitutoagnelli.it.

Visionare il regolamento delle medie e delle superiori per i vari punti.

Utilizzo studio pomeridiano:

Genitori ed esterni:

ORARI

Innanzi tutto, questi ingressi non possono avvenire durante gli orari di ingresso e di uscita degli allievi, ma in orari diversi

APPUNTAMENTO

In secondo luogo è possibile entrare in Istituto solo su appuntamento, prendendo contatto con il centralino oppure scrivendo un’email agli uffici e alle persone interessati

COLLOQUI

I colloqui professori-genitori si svolgono in meet, nell’orario della disponibilità oraria dietro appuntamento concordato per email

INCONTRI

Per gli eventuali incontri in presenza si richiede la presenza di un solo genitore

NORME DI BASE

Tutte le persone autorizzate ad entrare in Istituto dovranno attenersi alle norme di base:

  • indossare e tenere correttamente la mascherina (coprendo bocca e naso)
  • mantenere il distanziamento fisico di almeno 1 mt da tutte le persone ed evitare l’assembramento
  • igienizzare le mani (gel igienizzante proprio o dell’Istituto)
  • inoltre chi entra dovrà rilasciare i propri dati e firmare l’autorizzazione al loro trattamento.

Utilizzo dei servizi igienici:

1. pulizie quotidiane:

– due passaggi quotidiani di ripristino per i bagni a servizio degli ambienti a maggior afflusso

– rifornimento contestuale alle attività di pulizia di sufficiente materiale di consumo per garantire l’igiene delle mani (sapone – salviette asciugamano monouso)

– ventilazione continua mediante finestre sempre aperte

2. evitare assembramenti:

– durante gli intervalli l’entrata è regolata da un assistente

– durante le ore di lezione si può autorizzare l’uscita in bagno (max uno studente alla volta ). Nell’ipotesi che in contemporanea il docente di ciascuna classe al piano autorizzi l’allievo ad andare ai servizi igienici e più allievi si rechino verso il medesimo servizio, vige la regola che l’allievo attende fuori in relazione all’utilizzo dei bagni occupati (cabina e/o orinatoi).

– attesa all’esterno nel rispetto del distanziamento, segnalato a terra

– non è consentito agli studenti e alle persone esterne l’uso dei bagni del corridoio degli uffici

I servizi igienici sono punti di particolare criticità nella prevenzione del rischio di contagio da COVID-19. Da un lato porremo particolare attenzione alle misure di pulizia e disinfezione quotidiane e ripetute dei locali e di tutte le superfici che possono essere toccate (compresa la rubinetteria e le maniglie). Dall’altro, si dovranno evitare assembramenti all’interno e fuori dei servizi, con particolare attenzione all’accesso ai medesimi.

Risposta a eventuali casi e focolai da COVID-19

Gli scenari vengono descritti nel documento intitolato “Indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi e dell’infanzia, redatto dall’ISS, dal Ministero della Salute, dal Ministero dell’Istruzione e dall’INAIL. A seguire viene riportata la tabella riassuntiva.

Come da indicazioni ministeriali l’Istituto Edoardo Agnelli ha provveduto a identificare la cosiddetta aula dedicata, una per ogni settore scolastico (Medie, Superiori e Cnos-Fap) e ha indicato come Referenti covid di settore i rispettivi Presidi e la Direttrice.

Glossario: 

PLS = Pediatra di Libera Scelta;

MMG = Medico di Medicina Generale;

DdP = Dipartimento di Prevenzione

 

Per gli studenti: